Finanziamento soci e accertamento per la ritenuta di acconto: ordinanza 3819.

È legittimo l’accertamento per la ritenuta di acconto sugli interessi passivi di un finanziamento soci: in assenza di prova contraria, infatti, si presume fruttifero, con la conseguenza che è corretta l’applicazione della ritenuta. Corte di cassazione, ordinanza 3819 di venerdì 16 febbraio 2018.

Menu