Fallimento, la conferma della natura prededucibile. Le news di Gianluca Lega.

La Cassazione, con l’ordinanza n. 27649 del 21 novembre 2017, ha confermato la natura prededucibile, nel fallimento che intervenga in seguito al concordato preventivo, del credito del professionista per i compensi derivanti dall’opera svolta nella precedente fase di accesso al concordato stesso. .

Menu