Corte di Cassazione, sentenza n. 36309. Il sequestro preventivo operato in sede penale è legittimo.

corte di cassazione - sentenza

Corte di cassazione

Secondo la Corte di Cassazione, sezione 3 penale, sentenza n. 36309, la sentenza non definitiva della commissione tributaria che annulla la cartella relativa a omessi versamenti iva per vizi formali non fa venir meno la pretesa erariale, con l’effetto che il sequestro preventivo operato in sede penale è legittimo. Di conseguenza, il sequestro preventivo operato in sede penale è legittimo.
Solo un provvedimento di sgravio dell’ente impositore, infatti, rappresentando la rinuncia al tributo, può giustificare l’annullamento della misura cautelare.

 

Menu